//
archives

Livio Cotrozzi

Scrittore, autore televisivo e radiofonico, contadino dilettante, marito, padre e uomo libero.
Livio Cotrozzi ha scritto 107 articoli per Bugiardino Poetico

Monologo dell’uomo di dopodomani

Originally posted on Cantiere poesia:
Non avevano un partito Adamo ed Eva, l’arca fu ideata dall’apartitico Noè. Tutti i partiti, con sorrisetto maligno, l’inventò il diavolo — ha cattivo gusto. E forse nel cuore della mela stessa, qual verme era rinchiusa — verme e serpente in una la politica — professione di origine diabolica e…

POESIE TRATTE DA “GNÓSI DELLE FANFOLE” – DI FOSCO MARAINI – DALAI EDITORE

Originally posted on DISGRAFIE – a cura di Antonio Bux :
Il lonfo Il lonfo non vaterca né gluisce e molto raramente barigatta, ma quando soffia il bego a bisce bisce sdilenca un poco, e gnagio s’archipatta. È frusco il lonfo! È pieno di lupigna arrafferia malversa e sofolenta! Se cionfi ti sbiduglia e t’arrupigna se…

Ritratto inedito di de Libero, ‘la poesia si fa coi ritagli del macellaio’

Originally posted on Poetarum Silva:
Libero de Libero, questo “ciociaro dai baffi di ferro e dalla sensibilità di velluto”, nato a Fondi all’inizio del 1900, ha scritto molto e molto è stato scritto su di lui, sicuramente meglio di quanto saprò fare io, che proverò a tracciarne un ritratto da semplice lettrice dei suoi diari,…

Lunga vita all’italiano (codicillus per Tullio De Mauro)

Originally posted on Poetarum Silva:
Mentre comincio a scrivere mi rendo conto che non è facile ricordare in un breve ritratto Tullio De Mauro. Il “professore” per chi scrive è stato un luminosissimo faro, un costante punto di riferimento e un’immensa pagina da consultare per ogni dubbio sulla lingua. Nato a Torre Annunziata nel 1932,…

Poesie inedite di Umberto Piersanti

Poesie inedite di Umberto Piersanti Posted on 6 aprile 2012 Un giorno non come un altro della vita salgono per greppi e sui costoni mai così fitti e alti e luminosi i papaveri rossi, t’entrano nella macchina come lampi, trapassano vetri e specchi s’intrecciano sugli occhi e tra le mani, ebbra la corsa dentro quel … Continua a leggere

Chiudere gli occhi per vedere te – #poesia

Originally posted on Quaderno a righe:
pic by @asiaargento instagram profile  quante volte sono partito senza un saluto. Dal finestrino guardavo i sorrisi che si spegnevano, le mani in tasca rincantucciavano e i passi lenti uscire sulla città. Chissà forse succede a tutti, anche sotto il mare di vedere gli altri sorridere e dire ciao…

Un manifesto per gli autori #Indie

Originally posted on Cetta De Luca:
Autori Indie, autori self, scrittori di serie A o di serie B, editori EAP e NO EAP, editori indipendenti e mainstream. Forse, poveri lettori, è giunto il momento di fare un po’ di chiarezza. E dopo l’acquisizione di RCS da parte di Mondadori (da qui la nascita dell’ibrido colosso…

Jacques Brel – Les bigotes (Le bigotte, testo italiano nella traduzione del poeta Bruno Lauzi)

Originally posted on Iannozzi Giuseppe – scrittore e giornalista:
clicca guarda e ascolta Le bigotte (testo tradotto da Bruno Lauzi) Le vedi andare passin passin sembrano tanti cagnolin le bigotte le bigotte. La confusione dentro è tanta che confondono l’amore e l’acqua santa le bigotte le bigotte. Se fossi il diavolo per carità io credo…

rubrica A TU PER TU: intervista a Dante Maffia

Originally posted on DEDALUS: corsi, testi e contesti di volo letterario:
  Cari amici, Ferragosto è davvero imminente e molti di voi saranno immersi (è il caso di dirlo) in tutt’altre acque e differenti atmosfere. Qui sulle sponde del web la scrittura e la poesia non vanno del tutto in vacanza e rilevano eventi interessanti. Tra i tanti segnalati…

Il vero motivo per cui non tutti possono essere artisti.

Originally posted on Sconnessa:
Cos’è l’Arte? Chi è l’artista? Perché, oggi, si arriva a definire “artista” chi vince un programma televisivo di talento canoro? O una qualsiasi popstar costruita a tavolino? O un qualsiasi “caso letterario”, di solito femminile e minorenne e pruriginoso? Ogni mestierante, ogni artigiano, ogni interprete, chiunque dimostri di essere sufficientemente tormentato…